Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero mezzi martedý 11 settembre

si fermano gli autobus del consorzio Roma Tpl

Per una volta non accadrà di venerdì: lo sciopero di 24 ore dei mezzi pubblici è stato indetto per martedì. Gli autobus del consorzio Roma Tpl si fermeranno per 24 ore a causa della protesta indetta dal sindacato Faisa Cisal. Ad incorciare le braccia saranno, sempre per tutto il giorno anche i lavoratori aderenti a Filt Cigl, Filt Cisl Uiltrasporti e Ugl trasporti del consorzio Umbria Tpl, che a Roma gestisce ben 12 linee bus, comprese le trafficate 775, 992 e 998.

Le agitazioni inizieranno a mezzanotte e rispetteranno le fasce di garanzia: servizio assicurato, dunque,  domattina dalle 6:00  alle 8:30 e la sera dalle 17 alle 20.  Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito internet dell’agenzia mobilità del Campidoglio, ma anche presso i punti informativi Atac, che resteranno attivi. Le agitazioni di domani anticiperanno quello che è già stato definito l’autunno caldo degli scioperi: tra settembre ed ottobre, infatti, incroceranno le braccia anche gli impiegati del pubblico impiego e gli avvocati.
 
 

[10-09-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE