Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Zecche su un volo Ryanair da Londra

passeggeri presentano un esposto

Attimi di tensione a Ciampino per un allarme zecche su di un volo Ryanair. L’inconveniente è capitato nel pomeriggio di ieri ai passeggeri, tutti italiani, provenienti da Londra, colpiti da un fortissimo prurito alle gambe. Portati al pronto soccorso dello scalo romano, i medici hanno scoperto che i viaggiatori erano stati morsi dalle fastidiose zecche.

Inferociti, hanno presentato un esposto agli uffici della polizia dell’aeroporto. Il veivolo, che avrebbe dovuto ripartire per Bari, è stato subito parcheggiato nella piazzola per essere sottoposto a disinfestazione. La Ryanair ha messo a disposizione un altro aeromobile decollato con circa mezz’ora di ritardo per la Puglia. Sulla vicenda ora indaga la Polaria che dovrà accertare se gli insetti fossero già sul veivolo o introdotti a bordo da qualche passeggero dello stesso volo. Il secondo scalo romano intanto rimarrà chiuso per 9 giorni per interventi di manutenzione alla pista. Da lunedì 24 settembre a martedì 2 ottobre Ryanair, principale vettore di Ciampino, sposterà temporaneamente tutti i suoi voli da e per Roma al Leonardo da Vinci. 

[07-09-2012]

 
Lascia il tuo commento