Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

La classifica di gradimento dei Presidenti di Regione

Polverini fuori dai primi dieci. Al primo posto il leghista Luca Zaia, governatore del Veneto

Non sarà stata felice Renata Polverini leggendo la nuova classifica di gradimento (qui la prima) dei Presidenti di Regione. La seconda edizione 2012 dell’indagine trimestrale Data Monitor mette in fila, secondo il gradimento dei cittadini, i primi 10 governatori d’Italia.

La Presidente della Regione Lazio esce dalla Top Ten (undicesima). Nel maggio scorso con il 53% dei consensi Renata Polverini si era piazzata al settimo posto della classifica, ed aveva registrato un calo dell’1,1% rispetto al precedente rilevamento.
In vetta alla top ten si conferma il governatore leghista del Veneto Luca Zaia con il 60,2% dei consensi, che crescono nonostante la bufera che ha colpito negli ultimi mesi il suo partito.

Perchè il calo di consensi della Polverini? A spiegarlo è Michelangelo Tagliaferri, responsabile Area Innovazione dell’Istituto del gruppo Bse. "Si tratta di un calo che va contestualizzato, che dipende anche dal contesto nazionale e dalla disaffezione dei cittadini nei confronti della politica -ha detto Tagliaferri- Per quanto riguarda l’ente Regione conta molto, nel termometro del gradimento, il funzionamento dei servizi. In particolare pesa la sanità seguita da gestione rifiuti e trasporti. Renata Polverini paga proprio il cattivo funzionamento di questi ultimi".

Al secondo posto della classifica di gradimento si conferma Enrico Rossi, presidente Pd della Toscana 56,4 dei consenzi, al terzo il collega Pd Vasco Errani, promosso dal 55,6 % del campione intervistato dai ricercatori di monitor Regione per Data Monitor. Con l’uscita dalla classifica di Renata Polverini l’unica donna tra i primi 10 Governatori italiani è l’umbra Katiuscia Marini, ottava.

[05-09-2012]

 
Lascia il tuo commento