Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Samsung Galaxy Camera

Samsung torna dalle vacanze presentando un prodotto unico nel suo genere. Si chiama Galaxy Camera, un terminale che fonde le caratteristiche di uno smartphone alle performance di una fotocamera professionale.
Un prodotto che nasce sicuramente dall’elevata richiesta di scattare fotografie, registrare video o modificare contenuti per condividerli subito in rete.*
La nuova Galaxy Camera offre infatti tutta la connettività di uno smartphone di fascia alta montando una Cam con zoom ottico da 21x, un sensore BSI CMOS da 16 megapixel e una innovativa tecnologia, definita “Smart Pro”, con la quale è possibile ottenere scatti di qualità anche se non siamo fotografi professionisti.  Vanta un display Super Clear Touch da 4.77 pollici, molto più grande rispetto a quello di una normale fotocamera, che rende estremamente piacevole scattare, condividere e modificare le immagini direttamente su facebook, twitter. A questo si aggiunge un processore quad-core, lo stesso del Galaxy S3 per intenderci, che garantisce prestazioni da urlo.

Grazie alla funzione “Smart Pro” è possibile accedere a impostazioni fotografiche avanzate e ottenere straordinari risultati artistici non è mai stato così semplice e immediato. Utilizzando, infatti, il menu easy-to-navigate, gli utenti hanno la possibilità di scegliere tra una serie di opzioni pre-impostate e regolare automaticamente la fotocamera in modo da catturare la foto perfetta. Ad esempio la funzione “Rich Tone” consente di avere immagini con una maggiore intensità visiva riducendo la sovraesposizione in un ambiente luminoso e, grazie all’impostazione “Light Trace”, controllando automaticamente la velocità dell’otturatore per scene in notturna.



Grazie al controllo vocale è inoltre possibile controllare una serie di funzioni tra cui “Zoom in” e “Scatto” semplicemente attraverso la voce. Inoltre include un set completo di ben 35 funzioni di editing per ritoccare le proprie foto grazie al “Photo Wizard” e ottenere così degli scatti professionali.
I vari file possono inoltre essere facilmente archiviati in pratiche cartelle grazie alla funzione “Smart Content Manager” per organizzare i propri dati, taggare i volti e ricevere suggerimenti sugli scatti da eliminare quando il risultato non è quello desiderato. Grazie alla combinazione tra la connettività wireless e il sistema operativo Android  4.1 Jelly Bean, le funzionalità Internet sono paragonabili a quelle di uno smartphone. Gli utenti possono infatti navigare sul web e utilizzare tutte le applicazione scaricabili su Google Play, il market di android. E se l’utente ha dei dubbi sull’app da scaricare la funzione “S Suggest” lo aiuterà nella scelta suggerendo le ultime novità per il fotoritocco o il gioco del momento.
Quanto costa? Considerando le sue specifiche tecniche il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 euro.  Con questa cifra si riesce ad acquistare una reflex di tutto rispetto.  Voi cosa ne pensate?

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano
 
 

[31-08-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE