Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Via Salone, 110 incendi in un anno e mezzo: sgombero e 30 denunce

Il terreno, di proprietÓ dell'Italgas, Ŕ adiacente al campo nomadi

Solo negli ultimi 18 mesi 110 gli interventi antincendio nel terreno adiacente il campo nomadi di via di Salone. L’area, di 70mila metri quadri, è di proprietà dell’Italgas. La stessa società di servizi e i comitati di quartiere ne avevano denunciato lo stato di degrado e di pericolosità. Da poche ore la Polizia Locale Roma Capitale ha dato il via al recupero e alla bonifica dei luoghi. Gli agenti dell’VIII Gruppo, del Gruppo Sicurezza Pubblica Emergenziale, affiancati da ispettori della Asl e coordinati dal vicecomandante del Corpo Antonio Di Maggio, stanno sequestrando parte del terreno, ancora in fiamme, che era stato trasformato in discarica. Carcasse di elettrodomestici, cumuli di pneumatici, plastica, metalli e rifiuti di ogni genere che vengono periodicamente dati alle fiamme. 

Autori dei roghi gli occupanti di una “cittadella” di 44 baracche costruite con legno e materiali di risulta. Si tratta degli alloggi di una comunità che utilizzava anche altri due edifici industriali dismessi. Lunghissima la lista dei reati per i quali sono stati denunciati i 30 romeni fermati: occupazione, invasione, deturpamento e imbrattamento di terreni, danneggiamento di proprietà privata, incendio e procurata emissione di gas e fumi.
 
 

[02-08-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE