Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Casalotti, lite tra coniugi finisce con una coltellata: arrestata una 60enne

L'uomo, che ha chiamato il 112, non sarebbe in pericolo di vita

Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della stazione Roma Casalotti hanno arrestato una donna originaria della Sardegna di 60 anni, da tempo residente a Roma, con l’accusa di tentato omicidio ai danni del marito. La donna, al culmine di una lite scaturita con il coniuge, originario della provincia di Caserta, nella loro casa di via di Villa Falletto, ha afferrato un coltello con cui ha colpito l’uomo allo sterno

I carabinieri, attivati dalla richiesta di aiuto della vittima stessa, che è riuscita sebbene ferita a divincolarsi e a telefonare al “112”, hanno bloccato la donna, ancora in forte stato di agitazione, e soccorso il marito, che è stato trasportato all’ospedale Aurelia Hospital dove è stato trattenuto in osservazione. Secondo i primi accertamenti dei medici, l’uomo non sarebbe in pericolo di vita. Per la donna si sono aperte le porte della sezione femminile del carcere di Rebibbia, dove sarà trattenuta così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.
 
 

[01-08-2012]

 
Lascia il tuo commento