Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp d'Ungheria - Le pagelle

Hamilton in gran forma, bravo Kimi, sorpresa Senna


Lewis Hamilton 9 –
Un week-end praticamente perfetto coronato da una vittoria non semplice da ottenere e meritata. Se la vettura lo assisterà, potrà salire sul podio più frequentemente nella seconda parte di stagione.

Jenson Button 6,5 – Meno veloce del compagno di team ha pagato un dazio più pesante del previsto anche per una discutibile strategia del suo box.

Kimi Raikkonen 8,5 – Il solito Kimi. Parte adagio e poi diventa una belva incontenibile.  Su una pista diversa forse avrebbe potuto vincere, però deve migliorare in qualifica e al via.

Romain Grosjean 7,5 – Una bella prestazione  fino a quando subisce il sorpasso dal compagno di squadra.  In quel momento forse si innervosisce e perde il ritmo, riuscendo comunque a conservare un posto sul podio.

Sebastian Vettel 7,5 – Il Sebastian versione inseguitore sta facendo progressi. Il disegno del tracciato non lo aiuta particolarmente, lui però ha il merito di non arrendersi fino alla bandiera a scacchi.

Mark Webber 5,5 – Svolge il compitino senza incantare. E’ immeritatamente ancora secondo in classifica, ma se non si sveglia a Spa, dovrà dire nuovamente addio ai sogni di gloria.

Fernando Alonso 7,5  - Consapevole dei limiti della vettura, corre in difesa cercando di gestire al meglio le gomme. Lo fa nel miglior modo possibile e alla fine può andare in vacanza col sorriso.

Felipe Massa 5 – Torna nella top ten, ma è autore di una gara anonima che non lo vede mai protagonista.

Bruno Senna 7 – Forse la più bella prestazione stagionale per Bruno che in quest’occasione surclassa Maldonado (4 ed ennesima penalità rimediata).

 

Giu.Cil.

[30-07-2012]

 
Lascia il tuo commento