Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Decoro, messa in sicurezza della scarpata di viale Saffi

Partiti i lavori sulla strada a ridosso delle Mura Gianicolensi

Al via la messa in sicurezza della scarpata di viale Saffi, la strada a ridosso delle Mura Gianicolensi che collega Monteverde Vecchio e Trastevere. L'intervento di riqualificazione, che ha un costo di 30mila euro e terminerà entro la prima settimana di agosto, mira sia "al recupero vegetazionale e alla bonifica dell'area, sia a favorire la realizzazione delle opere preliminari alle indagini geologiche per la verifica delle condizioni di scivolamento della scarpata". In particolare, i lavori eseguiti sono: la messa in sicurezza ed abbattimento delle piante pericolanti, tra cui 4 palme colpite dal punteruolo rosso, la bonifica delle erbe infestanti, la potatura di circa 40 essenze cresciuti spontaneamente lungo la scarpata, e lo sfalcio, la bonifica e la pulizia di tutta l'area fino ai frabbricati di via Saffi 21, di via Montecchi e della scalea Ugo Bassi.

Ad effettuare un sopralluogo per la verifica dei lavori iniziati due settimane fa, l'assessore capitolino all'Ambiente, Marco Visconti, insieme ad Anselmo Ricci, responsabile dei Pics-decoro della Polizia Roma Capitale, e a Marco Amanti, coordinatore del GdL Ispra per le frane a Roma. "Questo e' uno degli interventi che facciamo mensilmente, uno dei tanti perche' aree come questa e' da circa 30 anni che nessuno se ne occupa. - ha detto Visconti - Grazie alla Protezione civile, al Servizio Giardini e ai pics-decoro stiamo intervenendo su tutte queste aree con delle bonifiche radicali che dureranno per i prossimi 30 anni ovviamente. Stiamo restituendo alla citta' le diverse aree abbandonate per anni. Nell'opera di bonifica non rientra solo questa scarpata ma anche l'area circostante e quindi la prossima settimana saremo impegnati nella ripulitura dei muri dai graffiti e la rimozione delle auto abbandonate".
 
 

[30-07-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE