Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Roma, servizio metro A ridotto dall'11 al 25 agosto

I lavori di ammodernamento interesseranno le tratte Battistini-Ottaviano e Termini-Anagnina

di Luca Siliquini

Tempi forse duri per i romani costretti alle ferie nella Capitale. "Da sabato 11 agosto a sabato 25 agosto il servizio della Linea A della metropolitana sarà limitato alle tratte Battistini-Ottaviano e Termini-Anagnina, per consentire la ripresa dei lavori di ammodernamento della linea tra le stazioni Lepanto e Flaminio". A renderlo noto, un comunicato congiunto dell'Assessorato alla Mobilità di Roma Capitale, Roma Metropolitane, Atac e Agenzia per la mobilità. "Nel suddetto periodo si potranno utilizzare, da Ottaviano a Termini e viceversa, i bus sostitutivi denominati MA5 messi a disposizione da Atac SpA per viaggiare lungo lo stesso percorso ma in superficie". Sperando nella stessa efficienza.

Del resto si sa, agosto è da sempre un mese spento. Ma è anche vero che sono sempre di più i romani che si godono le vacanze nella propria città. A questo punto, possibili disagi ai trasporti creerebbero non pochi problemi. I due capolinea delle navette saranno comunque attestati in piazza dei Cinquecento - di fronte ai capolinea bus, lato viale Enrico de Nicola - e in viale Giulio Cesare angolo via Ottaviano - vicino all’accesso della stazione della Linea A -. Presso le stazioni Termini, Spagna, Flaminio, Ottaviano dall’11 al 25 agosto il personale Atac garantirà un servizio straordinario di assistenza alla clientela. Questa è una notizia che senza dubbio rincuora cittadini e turisti. In particolare alla stazione Flaminio, i viaggiatori in arrivo al capolinea della ferrovia Roma Nord verranno indirizzati alle navette sostitutive. Per consentire le attività connesse alla sospensione parziale del servizio, venerdì 10 agosto e sabato 25 agosto le ultime corse dai capolinea della Linea A partiranno alle 23.30. Il servizio della metro tornerà regolare alle 5.30 del 26 agosto. Passando al perché del blocco della metro A, la ragione dei servizi bus sostitutivi risiede in una serie di interventi di ammodernamento sul tracciato, lungo circa 1 km, tra le stazioni Lepanto e Flaminio. Nella fattispecie, l’ installazione di un materassino antivibrante con parziale rinnovo dei binari. Il montaggio di pannelli fonoassorbenti su tutto l’attraversamento all’aperto, in corrispondenza del ponte Nenni sul Tevere, e sui due tratti terminali di galleria dall’una e dall’altra parte del ponte. Infine, il collocamento di una copertura totale con pannelli di vetro stratificato di sicurezza sulla sede ferroviaria all’aperto e agli imbocchi in galleria.

Per informazioni: il numero Chiama Roma 060606 e il numero unico della mobilità 0657003 attivi 24 ore su 24;   i portali istituzionali www.comune.roma.it, www.agenziamobilita.roma.it, www.muoversiaroma.it, www.atac.roma.it, www.romametropolitane.it, www.060608.it; la piattaforma multimediale dell’Agenzia Roma Servizi per la mobilità: monitor all’interno di bus e metro, RomaRadio (l’emittente digitale che trasmette nelle stazioni delle metropolitane A e B), ‘‘Trasporti&Mobilità’’ (all’interno del free press Metro distribuito in tutte le stazioni metro), paline elettroniche alle fermate bus, pannelli a messaggio variabile lungo le principali arterie cittadine, canale twitter www.twitter.com/romamobilita; la piattaforma informativa InfoAtac: display sugli accessi alle stazioni e sulle banchine, fonia di stazione e a bordo treno, canale twitter www.twitter.com/infoatac, affissioni nelle stazioni metro".
 

 


[30-07-2012]

 
Lascia il tuo commento