Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Motogp, Stoner conquista Laguna Seca. Rossi cade

Lorenzo e Pedrosa sul podio, continua la crisi Rossi-Ducati

Casey Stoner(Honda) vince il gran premio degli Usa sul circuito tortuoso di Laguna Seca. L'australiano ha la meglio dello spagnolo Lorenzo(Yamaha) che fino a metà gara era saldamente in testa. Insieme a Lorenzo sul podio ci va un altro spagnolo, Pedrosa(Honda) che dopo la solita partenza a razzo non è riuscito a tenere il passo dei primi due. Quarto posto per la Yamaha di Andrea Dovizioso, che approfitta dell'uscita di scena dell'americano della Yamaha ufficiale Ben Spies, caduto nel cavatappi e ormai in rotta con la casa giapponese dopo aver annunciato l'addio a fine stagione. Chiude quinto Cal Crutchlow(Yamaha). Sesta la prima Ducati, quella di Nicky Hayden, a oltre 25 secondi dalla testa, settimo Bradl(Honda) e ottavo Bautista(Honda).

Crisi senza fine per Valentino Rossi. Dopo una gara solitaria in settima posizione, lontanissimo anche dal suo compagno di scuderia, cade all'ingresso del cavatappi a tre giri dal termine. In classifica guida sempre Lorenzo con 205 punti, seguito al secondo posto da Pedrosa con un distacco di 23 punti, terzo Stoner con 32 punti di ritardo.

L'ordine di arrivo:
1 25 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 158,4 43'45.961
2 20 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 158,2 +3.429
3 16 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 157,9 +7.633
4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 157,3 +18.602
5 11 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 157,2 +18.779
6 10 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 156,8 +26.902
7 9 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 156,7 +28.393
8 8 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 155,4 +50.246
9 7 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 153,7 +1'18.993
10 6 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 153,6 +1'22.076
11 5 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 153,3 1 Giro
12 4 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR 152,9 1 Giro
13 3 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 151,6 1 Giro
14 2 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR 151,4 1 Giro


Vincenzo Samà
 
 
 

[30-07-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE