Giornale di informazione di Roma - Sabato 24 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Villalba Guidonia, in stato di fermo l'uomo che il 7 luglio ferý gravemente un 56enne

Era latitante grazie anche all'aiuto di un amico che gli forniva cibo e vestiti

Aveva sparato contro un 56enne del posto, ferendolo gravemente. L’episodio avvenne nel pomeriggio dello scorso 7 luglio nella zona di Villa Adriana, quando un uomo, a bordo di una moto, si era avvicinato ad un’auto con a bordo la vittima sparandogli da pochi metri. La vittima, Patrizio F., ferito dal colpo di pistola, era stato ricoverato in gravi condizioni e sottoposto ad un intervento chirurgico presso l’ospedale di Tivoli. Stanotte, in seguito alle indagini condotte dagli agenti del Commissariato di Tivoli in collaborazione con gli agenti della Squadra Mobile di Roma, è stato individuato l’autore. Si tratta di, 39enne di Guidonia. L’uomo è stato rintracciato sul litorale laziale, esattamente ad Anzio, dove aveva affittato una villetta da una coppia di anziani, la cui posizione è al vaglio degli investigatori.

La sua latitanza era resa possibile anche da un suo amico, M.A., 41enne di Guidonia, che lo riforniva di vestiti e cibo. I poliziotti, una volta individuata la villetta in questione, vi hanno fatto irruzione sorprendendo e bloccando sia l’indiziato del tentato omicidio che l’amico. Sul fronte delle indagini, sono ancora in corso accertamenti, da parte della Polizia per riuscire a definire e verificare le motivazioni del gesto, ancora poco chiare. Accompagnato negli Uffici del Commissariato, O.Z. dovrà rispondere per il tentato omicidio ed è stato sottoposto a Fermo di indiziato di delitto. Per l'amico, invece, sono scattate le manette per il reato di favoreggiamento.
 
 

[28-07-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE