Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Aggredita da due rottweiler, operata donna di 74 anni

ancora in pericolo di vita la domestica aggredita dai due cani. Il proprietario dei due rothweiler potrebbe dover rispondere di lesioni aggravate

La donne era entrata dal cancello pedonale e come tante altre mattine doveva svolgere alcune faccende casalinghe per conto dei proprietari della grande villa su via della Giustiniana: ma stavolta la 74enne domestica, dentro l’abitazione non ci è arrivata: il tempo dei primi passi in giardino e i due Rottweiler, di 60 chili l'uno –regolarmente registrati- l’hanno assalita trascinandola addirittura per decine di metri.

L’anziana è ricoverata tuttora in codice rosso all’ospedale Sant’Andrea, dove è stata sottoposta ad un delicato intervento alla testa. Le indiscrezioni parlano anche di lesioni al tronco e al volto, ma non ad organi vitali. Le grida della donna hanno allarmato la proprietaria della villa accanto, che poco prima delle 9:00 ha immediatamente avvisato i carabinieri della stazione Cassia. Una volta raggiunto il luogo dell’aggressione i militari hanno attirato l’attenzione degli animali, liberando –solo allora- la malcapitata, ma le circostanze –spiegano i militari- hanno richiesto l’abbattimento dei cani. La donna era sola al momento dell’aggressione: i proprietari dell’abitazione sono in vacanza ed il giardiniere non aveva ancora preso servizio. I cani conoscevano la domestica, ma –dicono i vicini – non erano mai del tutto tranquilli, anzi ringhiavano anche a chi passava a debita distanza. Non hanno mai aggredito nessuno. Fino a questa stamattina. E il proprietario dei due rothweiler potrebbe dover rispondere di lesioni aggravate.

Video di Alberto Alberti


 
 

[16-07-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE