Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Brevi di Cronaca
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma » Brevi di Cronaca
 
 

Ufficiale Marina condannato per violenza sessuale

Un ufficiale della Marina, il capitano di corvetta Giovanni Di Stefano, è stato condannato a due anni e quattro mesi di reclusione per violenza sessuale ai danni di tre donne.

La condanna è stata inflitta oggi dai giudici della quinta sezione penale del Tribunale di Roma.
Tra il novembre del 2008 e il dicembre del 2009, secondo l’accusa, Di Stefano costrinse tre donne marinaio “abusando della sua autorità a subire palpeggiamenti in varie parti del corpo, anche nelle parti intime”.
A denunciare Di Stefano furono le tre donne che all’epoca dei fatti avevano 20 anni.

[16-07-2012]

 
Lascia il tuo commento