Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Peruzzi lascia il calcio

il ''portierone'' premiato in Campidoglio

Una "piccola e particolarmente affettuosa cerimonia", come l'ha definita il sindaco Walter Veltroni, per salutare l'addio all'attività professionistica del "portierone" della lazio Angelo Peruzzi.

Un tributo al "campione", ma anche e soprattutto alla "persona" è stato quello che il Campidoglio ha voluto oggi dedicargli in Aula Giulio Cesare. Oltre al sindaco, ad accogliere Peruzzi sono intervenuti il presidente del consiglio comunale Mirko Coratti, i consiglieri rappresentanti del circolo lazio in Campidoglio presieduto da Giulio Pelonzi, il presidente della lazio Claudio Lotito, la moglie ed i genitori del portiere. "Sul campione - ha detto Veltroni - c'è poco da dire. Vale la lunghezza della sua
carriera, la qualità dei risultati, il suo prestigio nazionale ed internazionale. Nell'elenco dei portieri che hanno fatto la storia del calcio, ci sarà sicuramente anche lui.

Ma Peruzzi è anche una persona con particolari qualità umane: responsabilità, attenzione, intelligenza pura. Ha vissuto l'esperienza sportiva senza particolari protagonismi, con senso del dovere e con attenzione alle iniziative sociali". Peruzzi si è detto "orgoglioso e onorato di essere in quest'aula. Ho vissuto 20 di calcio la maggior parte dei quali sulle due sponde di Roma.

[01-06-2007]

 
Lascia il tuo commento