Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

SBK, Biaggi e Melandri incantano Aragon

Il romano vince gara1, il ravennate fa suo gara2

GARA1 - Max Biaggi ha vinto gara 1 del round spagnolo del campionato Mondiale eni Superbike ad Aragon battendo allo sprint il rivale Marco Melandri al termine di un duello mozzafiato condito da sorpassi e controsorpassi da manuale. Il pilota romano, 41 anni compiuti martedi scorso, ha centrato la terza vittoria di fila, la quarta in stagione e la ventesima della sua carriera Superbike iniziata nel 2007. Carlos Checa sale sul podio approfittando della collisione che ad un giro e mezzo dalla fine ha tolto di scena Ayrton Badovini e Tom Sykes scattato dalla pole. Michel Fabrizio ha chiuso sesto. In uno scontro alla prima curva è rimasto contuso Jakub Smrz in forse per gara due.

GARA2 - Marco Melandri si aggiudica gara2 e completa il dominio italiano nel gran premio di Aragon. Dopo una lotta a quattro il pilota della BMW ha la meglio all'ultimo giro sulle tre Aprilia guidate rispettivamente da Laverty, Davies e Biaggi. Subito dopo la partenza sembrava prefigurarsi un replay di gara1 con la lotta tra Biaggi e Melandri invece prima Laverty e nel finale Davies hanno tenuto botta e combattuto per la vittoria. Max Biaggi si deve accontentare del quarto posto dopo la vittoria di gara1 ma si consola pensando alla classifica del campionato che comanda saldamente. Quinto e sesto posto per Rea e Haslam. Carlos Checa, dopo il podio di gara1 non va oltre il settimo posto.

In classifica generale Biaggi leader con 248,5 punti seguito al secondo posto da Marco Melandri a quota 200,5. terzo posto per Rea con 183, Checa quarto con 175,5 punti. Prossimo appuntamento Brno(Repubblica Ceca) il 22 luglio. 


Vincenzo Samà
 
 
 

[01-07-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE