Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scoperta piantagione di marijuana a Monte Sant'Oreste

arrestato un cittadino ceco per coltivazione di sostanze stupefacenti

Gli uomini della guardia di finanza hanno scoperto una piantagione di cannabis (marijuana) approntata su un terreno della riserva naturale di Monte Sant’Oreste, comune di circa 4000 abitanti a nord di Roma. Gli uomini del reparto operativo aereonavale di Civitavecchia, hanno scoperto la piantagione di droga a bordo del nuovo elicottero mch-109a. Guidati dall’equipaggio di volo, sono poi intervenuti i “baschi verdi" del comando provinciale di Roma, che hanno rinvenuto 142 piante di Canapa indiana dell’altezza di circa due metri, giunte a maturazione per la raccolta.

La redditizia piantagione, che era vigilata da un pastore tedesco ed uno maremmano, era gestita dallo stesso proprietario del terreno, arrestato per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti. Un cittadino di nazionalità ceca, ufficialmente scultore artistico, aveva messo in piedi una vera e propria azienda agricola che comprendeva, oltre alla piantagione di cannabis anche un allevamento di oche, capre e montoni.

Dalle piante di cannabis, il cui peso ammonta complessivamente a circa centocinquanta chilogrammi, sarebbero state ricavate, una volta essiccate, numerose dosi di marijuana, per un valore complessivo sul mercato di oltre 200 mila euro.

[22-06-2012]

 
Lascia il tuo commento