Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Droga, sequestrati 110 chili di coca in una cassa

arrestato un romano di 45 anni. La droga ha un valore di 40 milioni di euro

101 panetti di cocaina purissima, 110 chili di polvere bianca per un valore di 40 milioni di euro. Il prezioso carico è stato intercettato all’aeroporto Leonardo da Vinci dagli uomini della guardia di Finanza di Fiumicino, in collaborazioni con il personale dell’Agenzia delle Dogane. La droga era nascosta accuratamente in una cassa che, a prima vista, sembrava contenere apparecchiature medicinali. Il container, proveniente da Santo Domingo, aveva come mittente un 45enne dell’hinterland romano con precedenti non specifici per droga. L’uomo è stato rintracciato ed arrestato. Ora si trova nel Carcere di Regina Coeli e dovrà ora rispondere di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

L’imponente carico di droga dal valore milionario era destinato al mercato romano ma anche alla vendita in altre regioni d’Italia. I 110 chili di coca purissima, una volta trattati, avrebbero ricavato 440 chili di cocaina da vendere al dettaglio.

Le indagini della Guardia di Finanza continuano, lo scopo delle fiamme gialle e di arrivare a smantellare l’intera organizzazione criminale che gestisce l’arrivo in Italia dello stupefacente e la vendita al dettaglio.

[20-06-2012]

 
Lascia il tuo commento