Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Perez verso un futuro in Ferrari

Baldisseri: "Perez indubbiamente un talento". Il messicano ha 26 punti in pi di Massa, e guida una Sauber

Il messicano "volante" Sergio Pérez, ora in forza alla Sauber, potrebbe avere un futuro solido in Ferrari come compagno di squadra di Fernando Alonso. Il messicano fa parte infatti del Driver Academy ed è a tutti gli effetti un pilota di Maranello ora in prestito alla Sauber. Il forte interesse della Ferrari nei confronti di Perez è avvalorato dall'interesse di Luca Baldisseri, responsabile del Ferrari Driver Academy, nei confronti del messicano. Baldisseri, prima del Gp del Canada, aveva infatti interpellato Perez, riguardo ad un calo di prestazioni dopo il Gp della Malesia.

"Dopo Monaco, abbiamo parlato con Sergio", ha spiegato Luca Baldisserri, . "Volevamo scoprire perché i risultati recenti non erano all'altezza delle aspettative dopo il Gran Premio della Malesia. Pérez è indubbiamente un talento, ma ogni tanto ha dimostrato di essere troppo aggressivo e in F1 contano i risultati".

Il messicano ha subito risposto alla Ferrari con una grande prestazione in Canade. Grazie alla gestione impeccabile degli pneumatici Perez è infatti salito per la seconda volta quest'anno sul podio F1, dopo essere partito 15esimo sulla griglia di partenza.

"Montreal è stata una grande risposta: una gara in cui Sergio non solo ha corso a gran ritmo, ma ha anche gestito la sua gara molto bene -ha commentato Baldisseri- riuscendo a rimanere in pista per 50 giri con lo stesso set di gomme".

Pérez si trova ora nono in classifica piloti, a soli otto punti dietro a Jenson Button della McLaren e con 26 punti di vantaggio sul secondo pilota della Ferrari, Felipe Massa, che potrebbe essere sostituito proprio dal messicano dal prossimo anno.

[15-06-2012]

 
Lascia il tuo commento