Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Assemblea capitolina, rissa su Acea. Ferito capogruppo Pd

Per la seconda volta in quattro giorni ancora scontro in Campidoglio

Scene dell'altro mondo in Assemblea capitolina dove oggi sono volati schiaffi, spintoni ed il capogruppo del Pd Umberto Marroni è rimasto lievemente ferito ad una mano. Ancora una volta si apriva la discussione sulla delibera della maggioranza che prevede la vendita del 21% di Acea.

La settima scorsa l’assemblea era stata interrotta quando i consiglieri Alzetta e Rossin, rispettivamente capigruppo di roma in action e de la destra, tra urla e spintoni avevano rovesciato le scrivanie del personale amministrativo. Oggi però le cose sono andate ancora peggio: c'è stata infatti una vera e propria rissa, con tanto di schiaffi. Quando il presidente dell'assemblea Marco Pomarici ha aperto la votazione alcuni consiglieri di opposizione si sono avvicinati allo scranno della presidenza. Alcuni dei rappresentanti dei Movimenti per l'Acqua pubblica hanno scavalcato le recinzioni, occupando l'aula. Da qui è nata una rissa tra consiglieri di maggioranza ed opposizione ed alcuni esponenti dei Movimenti per l'Acqua pubblica. La seduta è stata sospesa.

Il capogruppo del Pd Umberto Marroni, è rimasto lievemente ferito ad una mano. Ha detto di "essere stato strattonato da due consiglieri della maggioranza", tra cui Federico Mollicone, del Pdl. Il 7 giugno, altri momenti di tensione in Aula. Consiglieri de La Destra e di Roma in Action presero a calci e rovesciarono le scrivanie degli impiegati del Consiglio.

Alemanno - "Sono sconcertato dalla gravità degli incidenti che sono avvenuti questa mattina -ha detto Alemanno- e credo che la responsabilità vada attribuita unicamente a chi ha cercato di impedire una votazione. Non si possono confondere le parti: c'è chi ha aggredito, sia dal pubblico sia da parte dei consiglieri, per evitare una votazione in aula, e chi ha subito questa aggressione".

[11-06-2012]

 
Lascia il tuo commento