Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp del Canada - Le pagelle

Hamilton stellare, male la Ferrari, bravo Grosjean

Lewis Hamilton 10 -  Si esalta su una delle piste che più ama. Corre la gara come se fosse una lunga qualifica. Prima vittoria e vetta del Mondiale conquistata con pieno merito.
 
Jenson Button  3 – Nel gran giorno del  compagno di team, lui sprofonda negli abissi umiliato anche dal doppiaggio. La crisi è ormai evidente.
 
Fernando Alonso 5,5 – Forse siamo un po’ ingenerosi con Fernando, ma un campione delle sue qualità doveva capire da solo che era meglio fermarsi ai box e prendersi un secondo posto utilissimo in chiave campionato.
 
Sebastian Vettel 7 – Segue Alonso nella strategia sbagliata, ma dopo essere stato passato a velocità doppia da Hamilton, va ai box e beffa lo spagnolo in extremis, grazie ad un finale dal ritmo indiavolato.
 
Romain Grosjean 8,5 – Secondo podio stagionale per un pilota che si conferma molto maturato. Gestisce al meglio le gomme e coglie un risultato insperato dopo le qualifiche.
 
Sergio Perez 7,5 – Ritrova podio e sorriso il messicano, che guida senza sbavature ed è ben assistito da un’ottima strategia al muretto.

Felipe Massa 4,5 - Poteva essere la sua migliore gara stagionale, ma la butta via per un ingenuo testacoda nelle fasi iniziali. Poi tiene un discreto ritmo e riesce ad artigliare un punticino.
 
Mark Webber 5 -  Dopo la vittoria di Montecarlo, torna prepotentemente nella mediocrità bastonato dal compagno di team.
 
Mercedes 4 – Non impeccabile la strategia studiata per Rosberg (6) che comunque chiude sesto e imbarazzante il siparietto ai box con l’ennesimo problema tecnico capitato a Schumacher.
 

[10-06-2012]

 
Lascia il tuo commento