Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

Festival delle Letterature, dal 16 maggio al 21 giugno

torna la manifestazione romana alla Basilica di Massenzio

Torna a Roma il Festival delle Letterature alla Basilica di Massenzio e quest'anno con un programma ancora più ricco. L'XI edizione propone 10 incontri tra il 16 maggio ed il 21 giugno. Quest'anno il filo conduttore della rassegna letteraria è "indagare la dimensione della complessità e quella della semplicità nel pensiero e nella scrittura". Nel corso delle dieci serate gli autori protagonisti di questa edizione leggeranno al pubblico testi inediti per scoprire "in quali e quanti modi la letteratura, nella pluralità delle sue espressioni, possa esprimere la sua forza e affermare la sua visione della memoria e della realtà, riuscendo a stabilire una forte relazione tra gli autori e il pubblico dei lettori". Gli autori leggeranno loro inediti in lingua madre e, in alcuni casi, saranno introdotti da attori e attrici che leggeranno brani tratti da loro opere già edite in Italia. Musica dal vivo accompagnerà le letture.

L'omaggio quest'anno sarà fatto all'autore italiano Italo Calvino, e si tratterà di una produzione dal titolo 'Le canzoni invisibili' a cura di Alessandro Cremonesi, Lagash, Moleskine e Festival Letterature di Roma Capitale. Dieci canzoni, i cui testi si ispireranno ad altrettanti titoli di libri di Calvino. Novità dell'edizione 2012 'Massenzio Poesia'. La seconda serata del festival, il 22 maggio, sarà dedicata alla poesia. Protagonisti della serata 10 poeti italiani che, oltre a leggere loro versi inediti sul tema del festival, insieme a Robert Hass, uno dei più importanti poeti americani, leggeranno poesie di maestri del secondo Novecento italiano scomparsi nell'ultimo decennio. A presentare la nuova edizione la direttrice artistica, Maria Ida Gaeta, e il regista Fabrizio Arcuri. "Dopo dieci anni il format rimane molto simile perchè ha dmostrato di essere efficace, sia per gli autori sia per il pubblico. - ha spiegato la direttrice artistica - Inediti di grandi scrittori stranieri e italiani, presenza di grandi musicisti come nella serata di apertura con Michael Nyman, l'omaggio al grande scittore italiano Italo Calvino. Non si tratterà di una serata in onore di Calvino ma di dieci composizioni, dieci testi di canzoni, arricchite da video e da musica originale".

Un evento realizzato dall'Assessorato alle Politiche culturali e Centro storico di Roma Capitale, con l'ideazione e la cura artistica della Casa delle Letterature di Roma e con l'organizzazione e produzione di Zetema Progetto Cultura grazie al contributo delle Banche Tesoriere di Roma Capitale. Per la prima volta il pubblico potrà partecipare attivamente al Festival attraverso il concorso letterario online 'Io, Massenzio' inviando entro il 15 maggio il proprio testo inedito sul tema del festival. I primi 100 testi saranno pubblicati in forma anonima sul sito www.festivaldelleletterature.it, i 5 più votati dal pubblico saranno menzionati nel corso dell'ultima serata del festival e vinceranno dei premi tra cui 10 libri degli autori presenti all'edizione di quest'anno, ingressi omaggio per mostre, spettacoli ed eventi.

Il programma del Festival delle Letterature 2012

Sede della manifestazione
Basilica di Massenzio, Foro Romano
Clivo di Venere Felice (Via del Fori Imperiali)

Orario
Le serate hanno inizio alle ore 21.00
Il botteghino apre alle 19.00
I cancelli aprono alle 20.30

Come raggiungerci
Autobus: 60, 75, 84, 85, 87, 117, 175, 186, 271, 571, 810
Metro: Linea B, fermata Colosseo

Modalità di accesso
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
L'accesso avviene solo se muniti di un coupon omaggio da ritirare al botteghino in Via dei Fori Imperiali.
All'ingresso è possibile ritirare esclusivamente il coupon relativo alla serata stessa e fino 2 biglietti per persona.
Non è possibile prenotare on-line o per telefono.

[15-05-2012]

 
Lascia il tuo commento