Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Il pallonaro Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Il pallonaro Roma
 
 

Vittoria inutile a Cesena

ultima di campionato per la Roma di Luis Enrique, finisce 3-2 per i giallorossi

Finisce con una vittoria a Cesena la stagione deludente della Roma e del suo allenatore dimissionario Luis Enrique. I giallorossi vincono 3-2 contro una squadra già retrocessa in una partita senza alcun valore di classifica. Nonostante l'iniziale svantaggio gli uomini di Luis Enrique si rendono artefici di una prova d'orgoglio, quasi a voler riscattare le deludenti ultime tre partite (tre pareggi). La Roma rimonta l'1-0 iniziale di Del Nero con goal di Bojan, Lamela e poi De Rossi.

Primo tempo - All'8° minuto la Roma è subito in svantaggio. Ancora una volta una disattenzione difensiva: Kjaer si fa superare da Santana che mette in mezzo un pallone che Del Nero non può sbagliare. 1-0 per il Cesena. La reazione della Roma non si fa attendere: dopo aver rischiato di prendere il 2-0, Bojan al 26° pareggia con un colpo di testa in tuffo imbeccando un perfetto cross di Lamela. Al 31° del primo tempo è 3-1 con uno splendido goal: tacco illuminante di Totti per l'argentino, Lamela dalla distanza non sbaglia.

Secondo tempo - I giallorossi ipotecano il risultato dopo 3 minuti. Marquinho mette in area un pallone morbido ed un solissimo De Rossi di testa firma il 3-1. Al 20° il Cesena sfiora il 3-2 ancora con Santana che approfitta di un disimpegno sbagliato di De Rossi. Quasi allo scadere arriva il 3-2; il solito Santana aggancia al limite dell'area, si gira e firma il goal del finale 3-2.

L'ultima partita di campionato, nonostante la vittoria, evidenzia ancora una volta tutte le carenze della Roma in fase difensiva. Se i giallorossi producono parecche occasioni per talento, creatività e tasso tecnico dei suoi attaccanti è altrettanto evidente la fragilità nelle retrovie, vero punto debole di tutta la stagione giallorossa. Bene a Cesena il trio Bojan, Lamela e Totti. Imperfetto ancora Kjaer, male Josè Angel.

CESENA-ROMA 2-3
Cesena: Ravaglia; Ceccarelli (54′ Filippi), Moras, Von Bergen, Lauro (21′ Djokovic ); Guana , Rodriguez, Parolo; Santana; Del Nero  (63′ Arrigoni), Rennella. Allenatore: Beretta

Roma: Lobont; Rosi, Kjaer (46′ Cassetti), Heinze , José Angel ; Pjanic  (63′ Greco ), De Rossi, Marquinho  (54′ Perrotta ); Lamela, Totti, Bojan. All.: Luis Enrique.

Reti: 8′ Del Nero (C), 28′ Bojan (R), 31′ Lamela (R). 49′ De Rossi (R), 90′ Santana (C)
Ammoniti: 21′ Del Nero


[13-05-2012]

 
Lascia il tuo commento