Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Amministrative, il voto nel Lazio

pareggio in provincia, fuori vince la Cdl

Marini, Emili, Moscherini: saranno loro a governare rispettivamente i comuni di Frosinone, Rieti e Civitavecchia per i prossimi 5 anni.

Latina, storica roccaforte della destra laziale, dovrà attendere il ballottaggio fissato per il 10-11 giugno per ufficializzare la conferma di Vincenzo Zaccheo che solo per una manciata di voti non è passato al primo turno. Difficilmente, con soltanto il 22,7%, il concorrente mansutti potrà dargli filo da torcere.

A Frosinone michele marini ha avuto la meglio sul candidato del centrodestra Adriano Piacentini superando il 53%. A Rieti è stato il candidato del centrodestra Giuseppe Emili a superare quota 52% spuntandola su gaetano papalia che ha raccolto il 43,6%. Questo per i capoluoghi di provincia. A Civitavecchia l’Unione paga pegno sulla questione di Torre Valdaliga lasciando il campo al candidato del centrodestra moscherini, eletto con oltre il 55% dei voti. Per quanto riguarda gli altri 15 comuni della provincia di Roma, 9 sono andati al centrosinistra, 6 al centrodestra. L’ultimo atto tra due settimane, a Latina.

[29-05-2007]

 
Lascia il tuo commento