Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Andreotti ricoverato in terapia intensiva al Gemelli

non in pericolo di vita, condizioni severe ma stabili

Il senatore a vita Giulio Andreotti è stato ricoverato in terapia intensiva al policlinico Agostino Gemelli. Andreotti, 93 anni, si è sentito male verso in tarda mattinata ed è arrivato al pronto soccorso del Gemelli dov'è stato sottoposto alle cure da parte del dipartimento d’emergenza.

L'ex leader democristiano è in terapia intensiva per recuperare pienamente la funzionalità respiratoria dopo una crisi causata da una fastidiosa bronchite che ha provocato anche qualche problema alla pressione arteriosa. Andreotti al momento è lucido e respira regolarmente con una mascherina. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita e le sue “condizioni sono ritenute severe, ma stabili”.

“Sta bene, è lucido e si è concesso anche qualche battuta con gli infermieri", ha raccontato l'assistente di Andreotti, Patrizia Chilelli. Ottimismo confermato anche dal genero, Marco Ravaglioli: “sta bene e siamo sereni, si sta riprendendo” – ha detto Ravaglioli – non ha mai perso conoscenza”.

Sul caso clamorosa gaffe di wikipedia che, nella versione italiana, ha dato già morto Giulio Andreotti. Per pochi minuti, sulla pagina della biografia del 7 volte Presidente del consiglio è comparsa la data odierna come quella del decesso a fianco di quella di nascita, il 14 gennaio 1919. L'errore è stato prontamente cancellato.

[03-05-2012]

 
Lascia il tuo commento