Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rifiuti, Clini presenta il 'Piano per Roma'

come discarica temporanea individuato il sito di Monte Carnevale come quello pi idoneo

Secondo il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini il sito più idoneo ad ospitare una discarica temporanea è quello di Monte Carnevale, a Valle Galeria. Lo scrivono gli stessi tecnici del Ministero che, dopo 40 giorni di lavoro, hanno redatto il documento presentato oggi ai rappresentanti di Comune, Provincia e Regione Lazio. Si tratta di un accordo di programma che le istituzione dovranno firmare e che contiene chiare indicazioni sulla gestione dei rifiuti nel Lazio.

"Abbiamo proposto un pacchetto di misure e siamo disponibili a collaborare con le istituzioni e le imprese. Se le amministrazioni ritengono di non poter condividere questa proposta ognuno si prenderà le sue responsabilità". Ha detto il ministro dell'Ambiente Corrado Clini al termine del tavolo tecnico sui rifiuti di Roma. Entro il 4 maggio si attende il parere degli enti coinvolti.

Il documento stila una vera e propria classifica delle aree più adatte ad ospitare discariche temporanee: secondo l’analisi del Ministero la zona più idonea è quella di Monte Carnevale, a Valle Galeria poi quella di Pizzo del Prete, a Fiumicino. Di seguito vengono indicate anche Monti dell’Ortaccio, adiacente a Malagrotta e Pian Dell’Olmo, a Riano. Poi i meno idonei: nel 3° gruppo c'è Quadro Alto e Corcolle, e nel 4° Osteriaccia e Castel Romano. La decisione sui siti, spiega lo stesso Clini, spetta però al prefetto Giuseppe Pecoraro, Commissario straordinario per l’emergenza rifiuti che, presumibilmente, entro metà maggio dovrà prenderà una decisione definitiva.

Finanziamento di 10 milioni per aumentare raccolta differenziata - "Il ministero dell'Ambiente concorrerà al finanziamento per il 'Piano per Roma' con un contributo di 10 milioni di euro per le annualità 2012, 2013 e 2014". A detto il ministro dell'Ambiente. Il contributo, ha spiegato Clini, sarà finalizzato alle attività di raccolta differenziata e di monitoraggio dei diversi stadi operativi sulla base di uno specifico programma di lavoro predisposto dal comune di Roma Capitale, in collaborzione con Conai e i consorzi di filiera. Il finanziamento, ha precisato Clini, è legato all' attuazione del Piano. "Se non ci sarà l'accordo - ha sottolineato - non ci saranno i soldi".

Alemanno contrario ad ipotesi Monte Carnevale - "Rispetto il lavoro del ministro -ha detto Alemanno- ma sono assolutamente contrario all'ipotesi di Monte Carnevale. L'avevo già detto qualche giorno fa e lo ribadisco. No a Monte Carnevale".

[26-04-2012]

 
Lascia il tuo commento