Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Serie A, Juve e Milan botta e risposta. Cesena in B

Mentre le prime due della classe vincono si infiamma la lotta Champions

Basta il primo gol in maglia bianconera di Borriello alla Juventus per stendere un Cesena mai domo. Nonostante un rigore sbagliato da Pirlo(il secondo consecutivo) la Juventus espugna il Manuzzi e preosegue la corsa verso lo scudetto. Saluta la serie A con quattro giornate d'anticipo invece il Cesena. Juve sempre a più tre sul Milan che ritorna alla vittoria a San Siro e lo fa con non poche difficoltà contro il Genoa. Per i rossoblù espulsione di Jankovic per doppia ammonizione, poi ci pensa Boateng al rientro a firmare il gol vittoria a cinque minuti dal termine.

La Lazio perde a Novara(2-1) e vede avvicinarsi le contendenti al terzo posto. Numerose le assenze per i biancocelesti che vanno sotto per uno sfortunato autogol di Diakitè. Pareggia immediatamente Candreva ma nel secondo tempo una perla su punizione di Mascara consente ai piemontesi di vincere la partita. Si fa sotto l'Inter che vince lo scontro diretto al Friuli contro l'Udinese(1-3). Ad andare in vantaggio però sono i bianconeri con una rete di Danilo. Poi una doppietta del ritrovato Sneijder e un gol di Alvarez chiudono i conti. Anche il Napoli "vede" la Champions. Contro un Lecce in piena corsa salvezza ai partenopei, privi di Lavezzi, bastano i gol di Hamsik e Cavani. Altra doccia fredda per la Roma che cade in casa contro la Fiorentina(1-2). I viola, in vantaggio dopo pochi minuti con Jovetic, si fanno riprendere nella ripresa con gol fortunoso di Totti. Ma in pieno recupero una rete di Lazzari gela l'Olimpico. Osvaldo si fa anche espellere per proteste.

Vittorie che vogliono dire salvezza per Atalanta e Cagliari. I sardi battono per 3 a 0 il Catania di Montella con le reti di Thiago Ribeiro, Pinilla e uno scatenato Ibarbo. Moralez regala i tre punti ai bergamaschi contro il Chievo. Anche il Parma si salva grazie alla vittoria in rimonta contro il Palermo(1-2). Hernandez illude i rosanero che poi vanno sotto per le reti di Okaka e Biabiany. Tra Siena e Bologna finisce in parità(1-1). Le reti sono di Destro e Diamanti.

Risultati 33^ giornata:
Atalanta-Chievo 1-0
Cagliari-Catania 3-0
Novara-Lazio 2-1
Lecce-Napoli 0-2
Palermo-Parma 1-2
Roma-Fiorentina 1-2
Siena-Bologna 1-1
Udinese-Inter 1-3
Cesena-Juventus 0-1
Milan-Genoa 1-0

Classifica:
Juventus 74, Milan 71, Lazio 55, Napoli 54, Inter 52, Udinese 52, Rona 50, Catania 46, Parma 44, Siena 43, Atalanta(-6) 43, Chievo 43, Bologna 42, Fiorentina 41, Palermo 41, Cagliari 41, Genoa 36, Lecce 35, Novara 28, Cesena 22 


Vincenzo Samà
 
 
 

[25-04-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE