Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Concorso al Palalottomatica

scongiurato il caos traffico. Candidati a Roma da tutta Italia

Il comune chiama, migliaia di giovani –romani e non solo- rispondono. Dalle prime luci di oggi il piazzale nervi è stato il centro del mondo per ragazzi e ragazze che al Palalottomatica hanno tentato il maxiconcorso indetto dal Campidoglio.  Priorità degli organizzatori è stata “evitare il caos traffico” che la scorsa settimana, a causa del concorso per aspiranti medici svolto in un hotel di via Aurelia, aveva bloccato per 22 chilometri la statale numero 1. Per questa ragione le prove odierne sono state suddivise in turni di non oltre 3.000 candidati. Alle 8 in punto solo poche centinaia di persone si sono presentate al test di preselezione per 25 esperti in controllo gestione. Ma a pochi minuti dall’ingresso delle 11, riservato agli aspirani restauratori e conservatori la musica era tutt’altra con poco più di un migliaio di candidati.

"Io vengo dalla provincia di Brindisi -racconta un ragazzo-e le speranze sono davvero minime, ci sono ben 1300 persone che si sono candidate".

Sul foglio ogni candidato ha trovato 1.700 quiz a risposta multipla. Una volta terminata la prova  la procedura di consegna prevedeva, oltre al sigillo del compito in busta chiusa, l’applicazione di un codice a barre identificativo per garantire la “massima trasparenza” chiesta dal sindaco alemanno. Il prossimo 15 maggio inizieranno le prove per aspirante funzionario amministrativo, vigile urbano e maestro di scuole d’infanzia. I posti messi a bando sono più numerosi e le domande di candidatura sono davvero migliaia e migliaia e ci sarà sicuramente un'affluenza maggiore rispetto a quella di giovedì.

[19-04-2012]

 
Lascia il tuo commento