Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politikamente
 
» Prima Pagina » Politikamente
 
 

Allarme criminalità immigrati?

temo di più gli italiani...

E' sempre difficile coniugare il politically correct alla fermezza contro gli immigrati che delinquono. E' difficile trovare un compromesso fra tolleranza/buonismo, da una parte, e razzismo, dall'altra. O si è da una parte oppure dall'altra.

In occasione di episodi criminali che vedono protagonisti gli immigrati (regolari e non), è facile che l'opinione pubblica, sull'onda della rabbia, esprima posizioni piuttosto dure: "se ne devono andare tutti", "non si può più vivere", "FANNO QUELLO CHE VOGLIONO". Soprattutto quest'ultima frase è quella più gettonata. La domanda è: Perchè fanno quello che vogliono? Perchè c'è qualcuno che, direttamente o indirettamente, glielo permette...

E' proprio questo il punto. Di chi è la colpa se gli imigrati delinquono? Degli immigrati ovviamente, ma anche degli italiani.
Sono gli italiani che dovrebbero fare in modo che le pene siano certe e sicure per tutti, sono gli italiani che dovrebbero controllare maggiormente il territorio, sono gli italiani che hanno votato l'indulto, sono gli italiani che non mostrano la fermezza necessaria a contrastare la criminalità.

Dunque, se gli immigrati fanno quello che vogliono, la colpa è solamente la nostra, punto e basta.

Per quanto riguarda la criminalità in generale, sarebbe anche meglio guardarsi un pò in casa e non scaricare la rabbia solo sugli immigrati. Personalmente, temo di più la mafia, la camorra, le mazzette, gli appalti truccati, il pizzo, i ragazzi italiani che bevono e ammazzano altri ragazzi, i bulletti italianissimi che girano per le discoteche a cercare le risse, i datori di lavoro che fanno lavorare in nero e sfruttano la gente, le truffe. Tutte queste cose sono italiane, italianissime, come lo è il nostro penoso sistema giudiziario.

Detto ciò, la prossima volta che succede qualcosa, anzichè sentire "Fanno quello che vogliono, se ne devono andare", preferirei sentire "Perchè la Giustizia e la politica permettono che questi facciano quello che vogliono? Se ne devono andare, i politici...

Informatore

 
 

[25-05-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE