Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Finanzieri scoprono finta cieca

danno all'erario per 110 mila euro. E' il terzo caso di falso cieco in un mese

E' il terzo caso in Regione in pochi mesi. A smascherare una 71 enne di Tuscania, in provincia di Viterbo, sono stati i Finanzieri del comando provinciale di Viterbo. La donna, benché dichiarata “cieca assoluta”, si muoveva perfettamente a proprio agio e senza alcun bisogno di assistenza.

Le Fiamme Gialle hanno seguito e filmato la falsa cieca per giorni ed in diversi orari della giornata, scoprendo che svolgeva, senza alcuna difficoltà, attività di giardinaggio e numerose faccende domestiche al punto che, tra lo stupore degli investigatori, è stata vista individuare e recuperare con particolare precisione, e senza alcuna incertezza, degli oggetti caduti a diversi metri di distanza. Dalle indagini, è inoltre emerso che la donna ha percepito senza averne titolo, e per oltre trenta anni - dal 1979 ad oggi - sia l’indennità di accompagnamento sia la pensione di invalidità civile per un danno complessivo all’erario di oltre 110mila euro.
 
 

[13-04-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "Smascherata finta cieca"
 
 
  CORRELATE