Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Meccanico muore schiacciato da auto

ennesima morte bianca, disposta una perizia sulle cause dell'incidente

Un rumore sordo, poi davanti agli occhi dei primi soccorritori –i residenti di via luigi lucatelli sulla Tiburtina- si è materializzata la tragica scena: un meccanico schiacciato dall’automobile che stava riparando all’interno dell’ officina in cui lavorava come dipendente. Erano da poco passate le 18 di mercoledì quando il ponte sollevatore che sorreggeva la vettura ha ceduto franando sull’operaio, un 64 enne romano. All’arrivo dell’ambulanza le condizioni dell’uomo sono sembrate subito critiche: inutile la corsa all’ospedale Sandro Pertini, dove il meccanico è morto poco prima delle 20. Secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri della stazione prenestina a causare l’incidente sarebbe satto il guasto ad uno dei bracci idraulici che tenevano in piedi il ponte. Scioccati i clienti abituali che attirati dalle sirene dei carabinieri si sono avvicinati alla saracinesca dell’officina. Qualcuno, appresa la notizia, si porta le mani nei capelli, ma la voglia di parlare non ce l’ha nessuno. L’esercizio,  da ieri è sotto sequestro. Nei prossimi giorni verrà effettuata una perizia sul ponte sollevatore, ma parallelamente verrà svolta un’indagine da parte dell’ispettorato del lavoro: bisognerà capire anche con quale titolo la vittima, un dipendente dell’attività, fosse impegato nell’officina.

[13-04-2012]

 
Lascia il tuo commento