Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rignano Flaminio, il 30 maggio l'incidente probatorio

perizia psicologica sui bimbi

L'asilo di Rignano Flaminio

Ancora uno sviluppo sulle indagini di Rignano Flaminio e sui presunti abusi sui bimbi della scuola "Olga Rovere". L’incidente probatorio si farà. Il Giudice per le indagini preliminari Elvira Tamburelli ha accolto le richieste di Marco Mansi, pubblico ministero della procura di Tivoli.

Il primo passo sarà la perizia psicologica e neuropsichiatrica sui bambini, presunte vittime di abusi sessuali, che dovrà accertare che i piccoli siano in grado di riferire e individuare le persone autrici dei fatti.

Poi si procederà all’incidente probatorio vero e proprio che si effettuerà dal 30 maggio e impegnerà diverse settimane. 19 bambini verranno ascoltati dalle tre consulenti nominate. Il Gip, invece, non ha ancora deciso sull’opportunità del confronto tra i bimbi e gli indagati. Un secondo incidente probatorio sarà effettuato invece per esaminare e fissare le prove sui reperti biologici rinvenuti nelle abitazioni e nelle autovetture degli indagati, che adesso sono dopo l’inclusione nelle indagini della maestra di sostegno Assunta Pisani.

 
 

[24-05-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE