Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Tufello, polizia trova 30kg di cocaina in auto

Usavano il mezzo come un vero e proprio deposito della droga

Avevano scelto di utilizzare come deposito per la droga un’utilitaria regolarmente parcheggiata in via Cimino, nella zona del Tufello. Il veicolo, però, è stato notato da una pattuglia del Commissariato Fidene Serpentara, diretto da Francesco Bova, durante il pattugliamento del quartiere. Gli agenti si sono insospettiti perché l’auto, pur essendo regolarmente parcheggiata, aveva la serratura della portiera lato guida forzata. Controllata la targa via radio, tramite la Sala Operativa della Questura, i poliziotti hanno avuto la conferma dei loro sospetti. L’auto era stata rubata qualche giorno prima nel comune di Colonna, nella zona di Roma-Sud. A questo punto gli investigatori hanno proceduto al controllo, rinvenendo nel bagagliaio il carico di droga. Trenta panetti di sostanza stupefacente, del tipo cocaina, custoditi in un borsone di colore nero, di cui 25 di forma rettangolare e 5 di forma circolare per un peso complessivo di 31,200 kg. Il sequestro rappresenta un duro colpo per la criminalità locale dedita allo spaccio di droga.Con la vendita al dettaglio si sarebbero infatti potute confezionare oltre 60 mila dosi che, una volta immesse nel mercato, avrebbero fruttato circa 4.000.000,00 di euro. Sono in corso indagini per risalire ai responsabili del traffico dello stupefacente.

"Desidero congratularmi con gli agenti del Commissariato Fidene Serpentara per la maxi operazione antidroga che ha portato al sequestro di ben 30 chili di sostanza stupefacente pari a 60 mila dosi di cocaina che stavano per essere immesse nell'intera città di Roma. Il maxi sequestro nel quartiere Tufello segna un importante passo nella lotta contro la droga, che vede anche l'amministrazione municipale impegnata da anni in un'importante opera di informazione e prevenzione nelle scuole. Agli uomini diretti dal Dott. Francesco Bova vanno i ringraziamenti dell'amministrazione municipale." E' quanto dichiara, in una nota, l'Assessore alle politiche sociali e giovanili del Municipio IV Francesco Filini.
 
 

[03-04-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE