Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Picchiato durante rapina in villa, in coma professore di 81 anni

in condizioni critiche il professore Ausonio Zappa. Quattro arresti

Ausonio Zappa, 81 anni, è in coma irreversibile dopo esser stato picchiato selvaggiamente durante una rapina nella sua villa a Bagnaia, a pochi chilometri dal centro di Viterbo. La vittima della violenta aggressione di martedì notte è un professore universitario e fondatore della Nuova Accademia di Belle Arti di Milano e di quella di Viterbo. L'uomo è ricoverato all'ospedale di Viterbo e le sue condizioni sono critiche. E' stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva per un trauma facciale e contusioni multiple dovute alle violente percosse. Ad entrare nel suo appartamento, intorno alle 2 di notte, probabilmente quattro uomini dell'Est. I ladri avrebbero forzato una grata ed una volta dentro all'abitazione hanno aggredito l'81enne, che era solo in casa. E' nata quindi una colluttazione in cui l'anziano ha avuto la peggio. I rapinatori avrebbero rubato solo il portafogli dell'uomo.

Arrestati quattro romeni- Quattro romeni sono stati arrestati dai Carabinieri del Comando provinciale di Viterbo. I quattro, un 19enne, un 20enne, un 22enne e un 25enne, dovranno ora rispondere in concorso di rapina aggravata, sequestro di persona e tentato omicidio.
 
 

[28-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE