Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Eccidio delle Fosse Ardeatine, 68 anniversario

identificate altre tre vittime: Marco Moscati, Salvatore La Rosa e Michele Partito

Mille studenti romani, provenienti da 30 istituti superiori e 16 scuole medie della Capitale, hanno partecipato alla cerimonia che rende omaggio ai martiri delle Fosse Ardeatine nel corso del 68° anniversario dell'eccidio. Dopo la deposizione di alcune corone di fiori, ha preso la parola Rosina Stame, presidente dell'Anfim (Associazione nazionale familiari dei martiri caduti per la libertà della patria) che ha ricordato: "A causa dei tagli abbiamo dovuto licenziare i nostri due unici dipendenti e probabilmente saremo costretti a chiudere i nostri uffici, ma non chiuderemo i nostri cuori". Dopo la lettura dei nomi dei 335 martiri dell'eccidio, le autorità hanno visitato le Fosse Ardeatine. Prima di entrare nel sacrario, però, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha risposto così all'appello della Stame: “Quello che si è fatto per onorare la memoria dei caduti non è finito e non finirà. Il 23 marzo dell’anno prossimo ci ritroveremo nuovamente qui con lo stesso animo”.

Identificate altre tre vittime dell'eccidio - Marco Moscati, Salvatore la Rosa, Michele Partito: sono i nomi che i carabinieri del ris hanno dato a tre delle vittime dell’eccidio delle fosse ardeatine, dove nel marzo del 1944 335 persone furono assassinate su ordine degli ufficiali delle SS Herbert Kappler e Erich Priebke. Tre vittime a cui l’esame del dna ha restituito un’identità e una storia proprio in occasione del 68° anniversario dell’eccidio. A questo punto sono ancora nove i caduti senza un nome. I resti di Marco Moscati sono conservati nel sacello numero 283, quelli di salvatore la rosa nel 273: per entrambi già l’anno scorso erano emersi indizi sull’identità, confermati poi dalle indagini scentifiche. Quanto a Michele Partito, la certezza che si tratti davvero di lui secondo i Ris è del 92%.

[23-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia
  • "video Vista"