Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Filippina investita da auto pirata

denunciata brasiliana di 30 anni, la filippina non sarebbe in pericolo di vita

Una donna originaria delle filippine è stata investita la scorsa notte da un’auto pirata in via degli Orti di Cesare, all’incrocio con viale Trastevere. Erano passate da poco le 23 e 30. La donna era intenta ad attraversare le strisce pedonali quando una Micra, secondo il racconto dei testimoni, ha centrato in pieno la donna fuggendo subito via senza prestare soccorso.

Trasportata all’ospedale San Camillo in codice rosso non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto per i rilievi la polizia municipale del sedicesimo gruppo che non hanno fatto però in tempo a fermare l’auto. Ma l’incidente non è comunque passato inosservato ad un agente di polizia fuori servizio, che dopo aver inseguito e fermato la macchina ha proceduto al fermo del conducente. Il responsabile dell’incidente è una donna brasiliana di 30 anni, residente a Roma, ed in chiaro stato d’ebbrezza. Dopo i primi controlli la donna è risultata positiva all’alcol test e priva anche di una patente di guida italiana. La donna è stata denunciata e il veicolo sequestrato.

[19-03-2012]

 
Lascia il tuo commento