Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tecnologie
 
» Prima Pagina » Tecnologie
 
 

Il diario di Facebook. Obbligatorio dal 17 marzo

Passaggio forzato per tutti gli utenti

Dal 17 marzo, è obbligatorio, per tutti gli utenti di facebook il passaggio al Diario o Timeline. Nonostante molti utenti abbiano espresso il loro parere negativo con proteste sul web, gruppi ad-hoc, l'aggiornamento della propria pagina sarà forzato. Molti utenti, collegandosi a Facebook nei giorni precedenti al "passaggio forzato", avranno sicuramente notato l'anteprima del Diaro.
Questa anteprima permette a tutti di sistemare le impostazioni relative alla privacy ed evitare così di trovarsi impreparati. 

Il nuovo diario suddividerà gli status tra la metà destra e sinistra della pagina, non permettendo, quindi, una perfetta visualizzazione sequenziale dei post pubblicati. Inoltre, la Timeline renderà visibile i vecchi post, permettendo a chiunque di scavare nel vostro passato.

Per ovviare a questo problema una soluzione esiste. E' una soluzione drastica ma che permette di escludere al vostro "pubblico" tutti i vecchi post.

Cliccate sulla freccia in alto a destra, a fianco al tasto Home e andiamo sulla voce Impostazioni sulla privacy. Tra le varie opzioni andiamo su Restringi il pubblico per i vecchi post. A questo punto tutti post, le condivisioni fatte con gli "amici" saranno visibili solo alla vostra lista contatti. Se poi volete restringere la privacy solo a determinati post potere farlo manualmente modificando il tipo di visualizzazione sul singolo elemento.

Per consigli o segnalazioni scrivete a: tecknologie@corriereromano.it
Stefano Soriano

 
 

[16-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE