Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Vento e Pioggia, soluzione Finale

Teatro dell'Angelo dal 13 marzo al 5 aprile

di Nunzia C.

Il 14 marzo 2012 debutta al Teatro dell'Angelo in prima nazionale "Vento e Pioggia – Soluzione finale" di Patrizio La Bella,  autore dell’omonimo romanzo che ha ispirato lo spettacolo.

 La commedia racconta l’avventura surreale di tre fratelli costretti fin dall’adolescenza a prendersi cura del proprio padre Gianni, detto “er Belletta”, tossicodipendente dal 1973.

 Luca, Valentino, Patrizio e sua moglie, approfittando della visita speciale natalizia che permette ai detenuti di incontrare i familiari, decidono di andare a trovare il padre, accusato di detenzione e spaccio internazionale di eroina, nel carcere Wang Wong a Bangkok. Lì, nella sala d’aspetto del penitenziario riemergono  i ricordi, i vecchi dissapori familiari, le inattese aspettative, ma soprattutto l’amore incondizionato, mai confessato, dei tre ragazzi per il proprio genitore che finirà nel secondo atto gli ultimi giorni della sua vita agonizzante nel reparto di oncologia dell’ospedale romano San Filippo Neri.

Si tratta di una commedia popolare dal linguaggio volutamente colorito che rispecchia fedelmente l'intercalare, le espressioni idiomatiche e gli scenari della Roma compresa fra gli anni sessanta e gli anni settanta caratterizzata da una generazione senza punti di riferimento e  vittima  dell’eroina.

Tra gli interpreti insieme a Patrizio La Bella: Elda Alvigini, Brenno Placido, Giorgio Caputo ed Edoardo Pesce. 

Le musiche originali dello spettacolo sono del cantautore romano Roberto Angelini mentre la direzione artistica e l’allestimento scenografico sono affidate a Lorenzo Terranera, illustratore e autore della sigla della trasmissione di Rai 3 Ballarò.

TEATRO DELL’ANGELO

- Via Simone de Saint Bon, n°19, Roma -

06.37513571 - 06.37514258

Dal martedì al venerdì ore 21.00 - Sabato ore 17.00 e ore 21.00 -  domenica ore 17.30

Biglietti da 23,00 euro a 14,00 euro

 
 

[10-03-2012]

 
Lascia il tuo commento