Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Apre parte della nuova piazza San Silvestro

entro fine marzo l'inaugurazione

Entro fine marzo ci sarà l'inaugurazione, intanto l'amministrazione capitolina ha voluto aprire una parte della nuova piazza San Silvestro, quella adiacente all'omonima chiesa. I lavori, almeno in questa porzione di cantiere, sono infatti terminati. Gli interventi che mancano per completare la piazza verranno terminati entro fine mese quando ci sarà poi l'effettiva inaugurazione, con il resto della piazza che avrà un richiamo alle forme ovali.

La parte della nuova piazza è stata presentata dall'assessore alla Cultura e Centro Storico di Roma Capitale, Dino Gasperini, e dall'architetto Paolo Portoghesi. Una gestazione complessa quella del nuovo look della piazza cambiato anche in corso d'opera. Il progetto, spiega Gasperini, "nasce dall'idea di trasformare una rimessa di bus a cielo aperto in una grande piazza pedonale, porta d'accesso al sistema pedonale del tridente mediceo, che stiamo realizzando. Qui terremo manifestazioni di eccellenza musicale - annuncia l'assessore - ad esempio l'Accademia di Santa Cecilia avrà la possibilità di rappresentare e di rappresentarsi".

Riguardo al cambio del progetto Gasperini spiega: "Ha avuto solo una modifica - risponde -, una variante che abbiamo fatto a fine anno tenendo conto di quello che ci era stato chiesto dalla gente. Il costo finale è di poco superiore ai tre milioni di euro". La piazza, dalle linee essenziali e delimitata da una serie di panchine è stata ideata gratuitamente dall'architetto Paolo Portoghes: "Il mio compito è stato quello di riportare il progetto verso l'identità della città. Mi sono ispirato all'atmosfera romana e a Michelangelo. Il profilo della parte bassa delle panchine, infatti, riproduce esattamente quello delle panchine accanto alla fontana del Campidoglio. Poi mi sono ispirato all'atmosfera romana: la piazza romana ha qualche elemento plastico. Le panchine sono state realizzate in travertino massiccio, vedere questa materia nel suo grande spessore da un godimento speciale. Ora mi auguro che Piazza San Silvestro sostituisca quello che era stata Piazza Colonna a inizio secolo".

[05-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia