Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

900 Schede Elettorali tra i Rifiuti. Si tratterebbe di un Errore

"Una distrazione o una dimenticanza." Sono queste le prime dichiarazioni del presidente del seggio della scuola elementare di via de Cumio. Questa mattina 900 schede elettorali timbrate regolarmente e gia? votate sono state trovate in scatoloni abbandonati vicino ad un cassonetto della spazzatura al Tuscolano. Alcuni passanti hanno notato il materiale con il logo del Ministero della Difesa, hanno poi dato l'allarme, le schede appartengono al seggio 958 ospitato fino a lunedì nella scuola elementare Damiano Chiesa. Sembra da scartare l'ipotesi del broglio visto che i voti erano gia? stati conteggiati e i dati inviati alla prefettura. La procura di Roma ha comunque aperto un?inchiesta. Non e? da escludere che l'episodio sia la conseguenza di un grosso errore del presidente di seggio, complici gli addetti delle imprese che si occupano della pulizia della scuola e che hanno già ammesso di aver buttato gli scatoloni pensando si trattasse di rifiuti. Un fatto simile era accaduto anche cinque anni fa, in occasione della precedente consultazione politica. Qualora dovessero emergere responsabilità da parte di qualcuno interessato a nascondere le schede, potrebbe essere ipotizzato il reato di soppressione di documenti pubblici. chi indaga è tuttavia orientato a ritenere che si sia trattato di un fatto accidentale.

[12-04-2006]

 
Lascia il tuo commento