Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sport Roma
 
» Prima Pagina » Sport Roma
 
 

Serie A, Ibra rientra e trascina il Milan. Festa Lazio nel derby

Juve fermata in casa sul pari, stecca l'Udinese. Bene il Napoli, pari Inter

Il Milan mette alle spalle le polemiche della scorsa settimana e lo fa alla grande con un Ibrahimovic in più e grande protagonista della passeggiata sul Palermo(0-4). Lo svedese rientra dalla squalifica e gli basta un quarto d'ora per sfatare il tabù dei rossoneri al Barbera, sconfitti nelle ultime sei partite. Tre i gol messi a segno da Ibra nel primo tempo, nella ripresa il Milan gestisce e sigla anche il 4 a 0 definitivo con Thiago Silva. In attesa del recupero in settimana della Juventus salgono a tre i punti di distacco dai bianconeri. Gli uomini di Conte steccano in casa contro un ben organizzato Chievo. De Ceglie, in fuorigioco, porta in vantaggio la Juve che nella ripresa però vengono raggiunti sul pareggio dal primo gol in stagione di Dramè. Poi ci pensa Sorrentino a stoppare Pirlo nel recupero con un intervento prodigioso.

La Lazio concede il bis nel derby(1-2) e vola al terzo posto in solitaria. La svolta dopo sei minuti dopo il fallo da rigore e l'espulsione di Stekelemburg. Realizza Hernanes ma la Roma reagisce subito e trova il pareggio dopo pochi minuti con il solito Borini. Nel secondo tempo è di Mauri il gol della vittoria. Udinese-Atalanta(0-0) era la sfida tra i due bomber Di Natale e Denis ma le due squadre non trovano il guizzo e la partita finisce in pareggio. Il Napoli vince tra le polemiche a Parma(1-2). Cavani si fa parare un rigore da Mirante ma sulla respinta mette dentro per il vantaggio partenopeo. Finale acceso con il pari di Zaccardo e il gol vittoria del pocho Lavezzi che supera ancora una volta Mirante partendo però da una posizione di fuorigioco. Inter-Catania.

Risorge la Fiorentina che in casa batte il Cesena(2-0) sempre più nel baratro. Nonostante l'infortunio di Jovetic i viola vanno in vantaggio grazie ad un autogol di Moras e trovano il raddoppio con il primo centro in stagione di Nastasic. Tra Lecce e Genoa finisce 2 a 2. Genoani in vantaggio con Sculli si fanno rimontare dai gol di Muriel e Brivio. Nel finale ancora Sculli ristabilisce la parità. Il Bologna rende omaggio nel migliore dei modi a Lucio Dalla vincendo di misura sul Novara(1-0). Nel primo tempo Di Vaio fallisce un rigore e allora ci pensa Acquafresca con una zampata nel finale a regalare i tre punti agli emiliani. Vittoria fondamentale del Siena che al franchi supera 3 a 0 il Cagliari. Le reti di Bogdani nel primo tempo, Calaiò e Del Grosso nella ripresa.

Risultati 26^ giornata:
Palermo-Milan 0-4
Juventus-Chievo 1-1
Parma-Napoli 1-2
Fiorentina-Cesena 2-0
Lecce-Genoa 2-2
Roma-Lazio 1-2
Siena-Cagliari 3-0
Udinese-Atalanta 0-0
Bologna-Novara 1-0
Inter-Catania 2-2

Classifica:
Milan 54, Juventus 51*, Lazio 48, Udinese 46, Napoli 43, Roma 38, Inter 36, Palermo 34, Chievo 34, Catania 33*, Atalanta(-6) 32, Genoa 32, Fiorentina 31*, Cagliari 31, Siena 29, Parma 29 *, Lecce 25, Novara 17, Cesena 16*


Vincenzo Samà
 
 

[04-03-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE