Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema
 
 

Paradiso amaro

di Alexander Payne. Con George Clooney, Shailene Woodley

di Svevo Moltrasio

Ricco padre di due figlie, proprio a ridosso di un'importante trattativa economica, Matt si ritrova costretto a fare i conti con la propria famiglia inseguito ad un incidente che riduce la moglie in coma. Forza e coraggio e la famiglia sarà salva.

A ben sette anni da SIDEWAYS torna al cinema il regista Alexander Payne con una pellicola come d’abitudine scritta dallo stesso autore. Con George Clooney assoluto protagonista, il film ha riscosso grandi consensi tra la critica e si sta togliendo diverse soddisfazioni nelle kermesse dei premi annuali – è anche in lizza in tutte le categorie principali agli Oscar -.

Payne non tradisce il proprio stile, proseguendo lungo la strada di una messa in scena semplice, con una regia mai invadente, dove i personaggi, e il gioco degli attori, sono al centro della narrazione fortemente legata allo scenario che è più di un semplice sfondo. In questo caso le colorate Hawaii, qui però, come dice nell’introduzione il protagonista, lontane dall’immagine giocosa e stereotipata cui siamo abituati. La narrazione segue, in un arco piuttosto ridotto, le disavventure di una ricca famiglia costretta a un dramma inatteso.

Lo spunto è fin troppo abusato, con i diversi personaggi, padre in testa, che di fronte al dramma si ritrovano a fare i conti con la propria vita, passata, presente e futura. L’equilibrio che Payne tiene tra il dramma e la commedia sa di ricetta ben preparata, sempre pronto a sdrammatizzare la tragedia e, allo stesso modo, a chiamare le lacrime senza esagerare. Tuttavia, nonostante il tono pacato, in qualche passaggio la formula stona – l’amico tonto della figlia che ride davanti alla nonna -. La visione è comunque piacevole e il professionismo ai massimi livelli, ma alla fine, tra goffe corsette, bizzarri inseguimenti, ritrovi di famiglia e villini, l’immagine standardizzata delle Hawaii è salva.
 



votanti: 3
Secondo te quanti euro merita??
 
 
TAG: - payne - clooney - woodley
 

[16-02-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE