Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politikamente
 
» Prima Pagina » Politikamente
 
 

TeleviltÓ ed il festival di San Pero

oltre al festival di San Pero niente altro in Tv

Il fatto che contro il festival di SanPero (San Remo) tutti i principali programmi delle maggiori televisioni siano stati bloccati denota, da parte dei responsabili dei suddetti programmi (autori, conduttori, dirigenti), una vigliaccheria e una mancanza totale di rispetto nei confronti del pubblico.
Vigliaccheria perché chiunque ha un programma non dovrebbe avere mai paura di competere.

Mancanza di rispetto perché i telespettatori non sono tutti uguali e non guardano la stessa cosa. E coloro che sono affezionati ad un determinato show meriterebbero di essere talmente importanti da giustificare, sempre e comunque, la messa in onda del programma.

Ma tanto non gliene frega niente a nessuno, o quasi: perché, magari sorridendo e strizzando l'occhio, SanPero è SanPero!

E invece è l'ennesima riprova di quanto siamo un popolo pecorone, stupido e pronto ad accettare qualsiasi umiliazione. 

Anche dai televigliacchi.

da cronachemarziane

[15-02-2012]

 
Lascia il tuo commento