Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Scontri 15 ottobre, nuova condanna

due anni al 21enne Robert Scarlat

Arriva una seconda condanna per i violenti scontri avvenuti a Roma durante la manifestazione degli “indignati” del 15 ottobre scorso. I giudici hanno condannato a due anni di reclusione il romeno 21enne Robert Scarlat, la pena è stata inflitta con il rito abbreviato e sono state concesse le attenuanti generiche. Scarlat e’ stato condannato per resistenza pluriaggravata a pubblico ufficiale, lesioni personali gravi per il ferimento di tre agenti di polizia. I poliziotti erano stati feriti durante un fitto lancio di sanpietrini in piazza san Giovanni.

Lo scorso 17 novembre per le violenze avvenute nel pieno centro di roma era stato condannato a 3 anni e 4 mesi un altro manifestante, Giovanni Caputi. Il prossimo 14 febbraio saranno processati altri due giovani fermati dagli agenti durante gli scontri.

[10-02-2012]

 
Lascia il tuo commento