Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Mostre Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Mostre Roma
 
 

Mostra fotografica Zeroquindici

fino al 9 febbraio a San Paolo, ingresso gratuito

Un vecchio campo da calcetto abbandonato, una rete da tennis lasciata "appassire" al tempo e campi sportivi inanimati. Nella mostra fotografica 0-15, l'autore Fernando Pensosi Camerón, racconta attraverso i suoi scatti quella che può essere definita una lotta per il paesaggio. I vecchi luoghi sportivi immortalati dall'obiettivo di Pensosi Camarón sono silenziosi, immobili, eppur raccontano un moto passato consentendo a chi guarda di immaginare l'azione e le emozioni che hanno suscitato nel tempo.

I campi da gioco diventano una sorta di campi di battaglia sui quali possiamo scorgere le tracce e le conseguenze di una guerra che forse non è mai terminata. Pensosi Camarón fotografa i segni ed i luoghi di questa contesa, fotografa il cemento, fotografa la natura che prova a riprendersi la terra su cui ha combattuto. Fotografa una partita che ha ancora un punteggio parziale: 0-15

Alla ricerca di recinzioni ormai logore, luoghi dimenticati o posizioni atipiche, il fotografo ha tentato, con il suo piccolo banco ottico, di sincronizzarsi con i ritmi lenti dell’abbandono, per lasciare chi guarda libero di perdersi nella poesia del luogo.

La mostra 0-15 rimarrà aperta, ad ingresso gratuito fino al prossimo 9 febbraio all'Associazione Culturale WSP in via Costanzo Cloro 58, in zona San Paolo.

Fernando Pensosi Camarón nasce in Spagna nel 1973. Fotografa e stampa le proprie foto in camera oscura dal 1995. Le sue opere, che spaziano dal ritratto al paesaggio, sono state esposte in alcune gallerie italiane.

Zeroquindici
Associazione Culturale WSP Photography
Mostra fotografica di Fernando Pensosi Camarón
fino al 9 febbraio in via Costanzo Cloro 58 Roma (Metro B San Paolo)
Ingresso gratuito

[01-02-2012]

 
Lascia il tuo commento