Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sfruttamento prostituzione, fermata 22 enne

faceva prostituire una minorenne e ne incassava i guadagni

Appena 22 anni e senza scrupoli. Una ragazza romena è stata fermata per induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione minorile. La giovane ragazza faceva le “veci” del suo compagno; un latitante albanese fuggito all’estero e ancora ricercato.

Oltre a prostituirsi, secondo le indagini condotte dalla Squadra Mobile, la 22enne “amministrava” un vero e proprio giro a luci rosse sulla via Salaria. Tra le ragazze sfruttate c’era anche una giovane minorenne che era costretta a vivere con la sua aguzzina. La romena di 22 anni organizzava gli incontri a pagamento della minorenne e poi incassava tutti i guadagni giornalieri.

Gli uomini della Squadra Mobile, dalla romena, sono riusciti a risalire al latitante albanese già ricercato per sfruttamento della prostituzione. L’uomo continuava a gestire tutto a distanza comunicando telefonicamente con la rumena. Nell’abitazione della donna gli agenti hanno trovato nascosti in un calzino rosa circa 2000 euro in contanti.

[01-02-2012]

 
Lascia il tuo commento