Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Teatro Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Teatro Roma
 
 

Cyrano... dacci una mano

di Mimmo Strati e Alberto Bognanni, fino al 21 febbraio al Teatro Delle Muse

Dopo il successo di “Romeo e Giulietta … paccavano eccome” Mimmo Strati ritorna a dirigere una nuova commedia: "Cyrano … dacci una mano". Lo spettacolo, scritto a quattro mani da Mimmo Strati e Alberto Bognanni sarà in scena al Teatro Delle Muse dal 9 al 21 febbraio, interpretato da Cesare Cesarini, Titti Lanzetta, Ludovica Leo, Maia Orienti, Giuseppe Quinci, Stefano Scaramuzzino, Mimmo Strati e Francesco Trifilio.

La storia: periferia di Roma. Un teatro abbandonato. Un prete speciale ha deciso di farlo risorgere. Metterà in scena uno spettacolo di beneficenza: nientemeno che il Cyrano De Bergerac. Gli unici attori che il prete trova però sono: un elettricista proletario con poca voglia di lavorare (Mimmo Strati), un aggressivo muratore calabrese, una studentessa timida con poca fiducia in se stessa due attricette belle ma povere, un giovane attore televisivo di cui nessuno ricorda il nome. Per fortuna che ad aiutarli c'è un vecchio attore di film western, ridotto ormai a barbone senza fissa dimora.

Grazie a questo lavoro i personaggi impareranno l’arte di soffiare dentro un’anima, ed entreranno senza saperlo nell’imprevedibile mondo della poesia, della magia del linguaggio, ma soprattutto scopriranno un personaggio meraviglioso: Cyrano, un autore poliedrico e  prolifico, una voce fuori dal coro, sempre incurante delle mode del momento, che ha fatto della libertà il suo stile di vita.

Cyrano … dacci una mano
Di Mimmo Strati e Alberto Bognanni
Regia Mimmo Strati
Con Cesare Cesarini, Titti Lanzetta, Ludovica Leo, Maia Orienti, Giuseppe Quinci, Stefano Scaramuzzino, Mimmo Strati, Francesco Trifilio
Scene Anna Monia Paura
Costumi Gisa Rinaldi
Luci e Suoni Toni di Tore
Ufficio stampa Rocchina Ceglia

Teatro delle Muse
Via Forlì 43 – Roma

Dal 9 al 21 febbraio 2012
Lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato ore 21.00
Sabato ore 17.00
Domenica ore 18.00
Mercoledì riposo
Biglietto: Lunedì - martedì 11.00
Intero 22.00
Ridotto 16.00 over 65

[30-01-2012]

 
Lascia il tuo commento