Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero trasporti, corteo a San Giovanni

manifestanti bruciano bandiere Unione Europea

È terminata intorno alle 15:00 di venerdì la protesta dei lavoratori in Piazza San Giovanni che oggi hanno sfilato al grido "basta macelleria sociale. Basta diktat dell'Unione europea". Una protesta contro il governo Monti organizzata dai sindacati di base che ha raccolto centinaia di manifestanti con le bandiere di Usb e Unicobas, ma anche di Rifondazione comunista e No tav.

I manifestanti, partiti questa mattina da Piazza della Repubblica sono arrivati in piazza San Giovanni dove hanno tenuto un'assemblea durante la quale alcuni lavoratori hanno raccontato le loro esperienze ed i loro problemi. In tarda mattinata un manifestante, aiutato da altri che hanno alimentato il fuoco con la carta, ha bruciato una bandiera dell'Europa in piazza San Giovanni.

C'è stato anche un lancio di uova e fumogeni contro l'ingresso dell'assessorato alle politiche sociali da prate di un gruppo di manifestanti dei centri sociali in coda al corteo. "E' contro gli sgomberi fatti dalla Belviso" hanno detto i manifestanti. Alcuni avevano il volto coperto da sciarpe e cappucci. Durante il tragitto lo stesso gruppo ha lanciato uova anche contro due banche.

[27-01-2012]

 
Lascia il tuo commento