Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero mezzi. A rischio metro, bus e tram

stop dalle 8:30 alle 17 per poi riprendere alle 20

Altra giornata di disagi per il trasporto pubblico locale. Oggi per lo sciopero indetto da Orsa e Unione sindacale di base (Usb) ci potranno essere disagi al servizio pubblico (tram, bus e metro) dalle 8:30 alle 17:00, il servizio poi riprenderà alle 20.

In Atac, comunque, su iniziativa dei sindacati lo sciopero inizia alle 9 per permettere ai cittadini di partecipare a una manifestazione indetta in piazza della Repubblica. A rischio, quindi, bus, filobus, tram, metropolitane A e B e ferrovie Roma-Lido, Roma-Giardinetti e Roma-Civita Castellana-Viterbo, mentre il servizio delle linee di bus periferiche gestite da Roma Tpl non è garantito dalle 8.30. I varchi della Ztl diurna non sono attivi.

CORTEO - A Roma è previsto un corteo dei lavoratori dei trasporti che partirà alle 9.30 da zona Termini: 31 linee verranno deviate; i manifestanti andranno da piazza della Repubblica a San Giovanni e sfilando lungo viale Einaudi, via Cavour, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto. Nelle ore della manifestazione saranno limitate o deviate decine di linee bus.

Disagi anche agli aeroporti - Gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino subiscono una serie di scioperi che interessano il trasporto aereo. Al centro dell'agitazione di 4 ore. A sua volta l'Usb, l'Unione sindacale di base, nel settore trasporto aereo, ha proclamato uno sciopero nazionale per il personale navigante e di terra turnista, per l'intero turno con rispetto delle fasce di garanzia (dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21).

[27-01-2012]

 
Lascia il tuo commento