Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Piazza Cavour, terminati i lavori ma non le polemiche

De Giusti: "festa campata in aria". Tra qualche settimana l'inaugurazione del parcheggio da 700 posti.

L'inaugurazione che avrebbe svelato la nuova veste di piazza Cavour, in Prati, sembrava ancora dover esser rinviata. A 24 ore dal taglio di nastro infatti decine di operai erano ancora intenti agli ultimi ritocchi e l'impressione era che mai ce l'avrebbero fatta per l'indomani. Invece l'inaugurazione c'è stata e finalmente, dopo anni di lavori, la piazza di fronte al "Palazzaccio" è stata restituita ai romani. I lavori hanno riguardato il restyling dell'intera superficie, del giardino centrale e la pedonalizzazione dello spazio antistante il Palazzo di Giustizia. Piazza Cavour non è più una rotatoria e di conseguenza è stata modificata tutta la viabilità della zona.

Per il parcheggio però ci vorrà ancora un po' di tempo, probabilmente alcune settimane. Per questo al momento resta aperto un piccolo cantiere (circa 1.000 mq) per le rampe di ingresso al parcheggio sul lato corto della piazza. "Oggi - ha dichiarato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno - è una giornata importante, siamo riusciti a riaprire questa piazza e a riconsegnarla ai cittadini. Domani - ha aggiunto il sindaco - ci sarà l'inaugurazione dell'anno giudiziario e volevamo che tutti potessero ammirare la nuova piazza". Per i parcheggi "manca davvero poco, qualche settimana, e questo deriva da ritrovamenti archeologici. Sono però due cose diverse: la piazza è un'opera pubblica, i parcheggi invece sono privati". Soddisfazione anche nelle parole dell'assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Antonello Aurigemma: "Questa è un'opera di riqualificazione importante per questo quadrante della città, ma è anche propedeutica alla pedonalizzazione del Tridente. I parcheggi infatti, più della metà dei quali sono a rotazione, consentiranno di iniziare la pedonalizzazione di alcune parti del Centro storico".

De Giusti, presidente XVII Municipio: "Non partecipo ad inaugurazione campata in aria" - “Ho deciso oggi di non partecipare all’inaugurazione di piazza Cavour. Le ragioni sono presto dette. -spiega la De Giusti- Non sopporto che l’inaugurazione abbia più importanza dell’opera in sé. Che ci si diffonda in annunci, feste, chiacchiere e si perda in concretezza. In questi giorni una squadra foltissima di operai si è cimentata in un compito impossibile, quello di consentire la celebrazione di oggi nonostante la piazza fosse ancora sottosopra. Giorno e notte hanno tentato di rendere presentabile e di concludere l’opera, disturbando la quiete e dipingendo ad esempio le strisce pedonali sfruttando le pause semaforiche, con esiti farseschi e con la rabbia dei cittadini che cresceva, perché sopportavano disagi quasi al solo fine di consentire una celebrazione col sindaco. Mi sono detta -ha concluso la presidente edl XVII Municipio- perché partecipare a una festa che sembra campata in aria?".
 
 

[25-01-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE