Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sequestrato canile abusivo a Frascati

denunciato un romano. Gli animali erano maltrattati e tenuti in condizioni al limite

Un canile abusivo è stato sequestrato dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma alla periferia di Frascati, ai Castelli romani. Al suo interno erano ospitati cinquantanove animali prevalentemente di razza “english bullbog”, “american bulldog”, “french bulldog” e “pitbull”, tenuti in condizioni igieniche precarie e sottoposti a pesanti maltrattamenti. Alcuni erano malati ed altri in gabbie completamente al buio, senza spazio utile per i movimenti.

Sotto ad un costone sono state scoperte dalle fiamme gialle altre gabbie sempre in pessime condizioni, che ospitavano i molossidi più grandi e pericolosi. Alcuni degli animali rinvenuti tra cui “pastori tedeschi”, “chiwawa” e “yorkshire” erano in pensione presso l’allevamento e sono stati pertanto affidati ai legittimi proprietari.

Tutti gli animali sono stati visitati dai medici veterinari e, dopo l’inserimento di un microchip, sono stati affidati, in custodia giudiziale, ad altre strutture autorizzate, tra cui l’associazione “Tendi La Zampa”, impegnata nella tutela degli animali e nella lotta ad ogni forma di maltrattamento. Il proprietario del ricovero abusivo è stato denunciato all’autorità giudiziaria di Velletri.

[25-01-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
 
 
 
 
  • I video della notizia